Program

NoMAD è un master intensivo in Pratiche Curatoriali, della durata di 10 giorni e realizzato tra Roma e Milano, che non si limita ad operare esclusivamente nei classici spazi di un’aula, ma che opera dall’interno dei luoghi istituzionali quali musei, fondazioni, gallerie e luoghi off.

Una proposta alternativa per comprendere le reali dinamiche della complessa macchina culturale contemporanea; un’esperienza a stretto contatto con alcuni tra gli attori principali del sistema quali curatori, galleristi, direttori istituzionali e ancora designers e artisti, approfonditi dall’interno dei loro studi.

Un viaggio sul territorio delle due principali capitali italiane della creatività per analizzare e mappare alcune tra le più brillanti esperienze, pubbliche e private, del fare arte. Uno studio mirato per entrare davvero nelle specificità delle varie figure del sistema e acquisire tutti i mezzi necessari per indirizzare e completare al meglio la propria professione

Sedi

– Museo MACRO, Roma
– Non-Profit CABINET, Milano

Durata

Lezioni teoriche e pratiche di 8 ore al giorno*

5 giorni a Roma
5 giorni a Milano

*Ogni città prevede 4 notti di pernottamento incluse nella quota d’iscrizione (trasferimenti e vitto esclusi)

Le lezioni si svolgeranno in differenti luoghi tra sedi museali, gallerie e spazi alternativi, creando una vera sinergia tra teoria, opere e artisti.

Docenti e Visiting Professors

Cristiana Collu – Storica dell’Arte e Direttore Galleria Nazionale, Roma
Giorgio De Finis – Antropologo e Direttore MACRO asilo, Roma
Antonio Grulli – Curatore Indipendente e Responsabile della sezione Collezionismo di ArtVerona
Gianluca Marziani – Curatore Indipendente e Direttore Palazzo Collicola Arti Visive, Spoleto
Bartolomeo Pietromarchi – Curatore Indipendente e Direttore del Museo Maxxi Arte, Roma
Gianluigi Ricuperati – Scrittore e Direttore Creativo della Domus Accademy
Maria Chiara Valacchi – Curatore Indipendente e Direttore di Cabinet, Mlano e Paint! Magazine

Studio Visit

Gli studenti avranno la possibilità di un contributo diretto da parte di alcuni artisti italiani di fama nazionale e internazionali che apriranno agli studenti i propri spazi di lavoro per raccontare la genesi e lo sviluppo del proprio operato e il proprio rapporto con l’ambiente professionale dell’Arte Contemporanea.

Artisti

– Matteo Basilè https://www.matteobasile.com
– Masbedo http://www.masbedo.org
– Riccardo Beretta http://www.riccardoberetta.com
– Alberto Di Fabio http://www.albertodifabio.com

A Milano gli studenti avranno anche la possibilità di trascorrere un pomeriggio presso lo studio della celebre designer Patricia Urquiola che racconterà attraverso il suo operato il legame con le arti visive, la grande importanza delle contaminazioni linguistiche e il rapporto stretto che intercorre tra arte e architettura e ancora un incontro con Alberto Biagetti e Laura Baldassari di Atelier Biagetti, autori visionari che dal 2003 contaminano un’alta ricerca sul design con espressioni trasversali e narrative come la performance e l’installazione. E ancora a Milano visite guidate presso la Fondazione Marconi, l’Hangar Bicocca e la Fondazione Prada insieme alla storica dell’arte Daniela Ambrosio.